I Campi Scuola 2015 dalle Pubbliche Assistenze ANPAS Campania

l resoconto dei Campi Scuola 2015 dalle Pubbliche Assistenze ANPAS in Campania. I Campi Scuola, rientranti nel programma “Anch'io sono la Protezione Civile” sono promossi dal Dipartimento di Protezione Civile 6005187459 474bfe0940

 

 

 

Ultimo fine settimana per l’edizione 2015 dei campi scuola “Anch’io sono la protezione civile”, organizzati dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con le Regioni e le organizzazioni nazionali e locali di volontariato.

Il progetto – giunto ormai all’ottava edizione – mira a rendere i ragazzi consapevoli del ruolo attivo che ognuno di noi può avere nella tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività. Quest’anno sono stati 192 i campi scuola che tra luglio e settembre hanno accolto ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, invitati a confrontarsi con chi quotidianamente fa protezione civile. I campi sono stati organizzati in quasi tutte le Regioni italiane, con particolare attenzione a quelle a maggior valore naturalistico.

I racconti

Il Campo Scuola 2015 della Associazione di Volontariato Pubblica Assistenza Il Punto di Baronissi (SA) - www.ilpuntoonlus.com - Facebook


Created with flickr slideshow.

Dal 31 agosto al 6 settembre u.s. l’Associazione di volontariato “Il Punto” ONLUS di Baronissi ha svolto un campo scuola nell’ambito delle iniziative del progetto di formazione e di educazione alla cultura di protezione civile, “Anch’io sono la protezione civile”, edizione 2015, presso la struttura sportiva del S.S. Salvatore di Baronissi. Al campo hanno partecipato 30 ragazzi di età compresa fra i 10 e i 16 anni residenti nei Comuni di Baronissi e limitrofi.

Si è trattato di una iniziativa di estremo interesse per i ragazzi che hanno partecipato. Il programma è stato fittissimo e di grande interesse. Si sono uniti momenti di formazione e informazione su tematiche afferenti il sistema di protezione civile nazionale, di protezione e tutela dell’ambiente, su tematiche storico archeologiche, ecc., con momenti più ricreativi che hanno creato un clima di grande entusiasmo e mantenuto vivo l’interesse dei ragazzi.

Il campo scuola è stato aperto con la presentazione alla quale hanno presenziato i genitori. È intervenuta anche l’Amministrazione comunale di Baronissi, che tra l’altro ha concesso il proprio patrocinio all’iniziativa, rappresentata direttamente dal sindaco Gianfranco Valiante che ha espresso parole di grande apprezzamento e ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa per l’educazione dei ragazzi e più in generale per la crescita civile e sociale dell’intera comunità.

Nel corso dello svolgimento del campo si sono fatte visite al Capitaneria di porto di Salerno, al sistema del 118, alla caserma dei vigile del fuoco di Salerno, via Marchiafava, ecc. Nel corso della visita alle strutture del 118 i ragazzi hanno avuto l’occasione di assistere a una simulazione di intervento del servizio di eliambulanza operativo presso l’aeroporto di Pontecagnano (SA).

Oltre alle viste, di estremo interesse sono state anche le dimostrazioni fatte, presso il campo base e presso la sede dell’Associazione Il Punto. Tra queste la presentazione fatta dall’arma dei carabinieri, tenuta dal comandante Basile della stazione di Mercato S. Severino, quella degli addestratori del gruppo cinofili della stessa associazione Il Punto, quella del gruppo speleologi ecc.

 

Il Campo Scuola 2015 della Associazione di Volontariato Pubblica Assistenza Croce Azzurra Protezione Civile Città di Siano (di Biagio De Maio) - www.protezionecivilesiano.it  - Facebook

Dal 27 luglio al 03 Agosto presso i locali e gli spazi della nostra associazione è stata realizzata l’attività “Anch’io sono la Protezione Civile”. L’associazione ha ospitato 31 ragazzi dagli 11 a 17 anni dandogli l’opportunità di vivere una settimana all’insegna dei valori portanti che sono alla base della nostra opera di volontari ed in particolare di volontari della Protezione Civile.

Ai ragazzi è stata erogata la formazione in materia di Protezione Civile; in particolare si è parlato di Legge 225/92, rischi del territorio, pianificazione di emergenza, antincendio boschivo, nozioni sul primo soccorso e BLSD. Durante le giornate i ragazzi hanno avuto modo di svolgere attività pratica come spegnimento di incendi, progressione su corda per il soccorso in luoghi impervi, primo soccorso, orientamento tramite bussola e GPS. Nei giorni di permanenza al campo è stato proiettato un film sulla storia di Giancarlo Siani, giornalista ucciso dalla Camorra nel 1980, e successivamente è stato trasmesso un documentario inerente gli eventi catastrofici del 5 Maggio 1998 che colpirono il nostro territorio comunale, causando 5 vittime. Giovedì 31 Luglio i ragazzi hanno avuto modo di visitare il Comando Provinciale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco di Salerno; durante questa visita i funzionari e gli operatori del CNVVF hanno spiegato il ruolo dei vigili del fuoco in condizioni ordinarie, come struttura deputata allo svolgimento del soccorso tecnico urgente, e come struttura operativa del Servizio Nazionale della Protezione Civile. Nel corso della visita i ragazzi, divisi in gruppi, hanno partecipato alle procedure poste in essere dagli uomini del CNVVF dal momento della richiesta di soccorso al momento della partenza delle squadre, in particolare assistendo, in sala operativa ad una richiesta di soccorso per una presunta instabilità di una civile abitazione. Durante il campo-scuola, i ragazzi hanno avuto modo di apprendere l’attivazione di tutte le procedure primarie che si attivano nei casi di segnalazioni di incendi boschivi presso la nostra struttura.

L’organizzazione in sede ha previsto il pernottamento, appositamente organizzato in tende usate nei casi di emergenza, per simulare la vita di campi e boschi in casi di soccorsi e difficoltà.

I ragazzi tutti hanno partecipato con passione, energie e allegria; il loro entusiasmo è stato fortemente alimentato e la loro risposta è stata superiore alle aspettative, tanto che tutti hanno già confermato la ripartecipazione il prossimo anno a questa iniziativa.

Da ultimo, ma non per ultimo, non si può non sottolineare l’importanza dei legami umani che si sono venuti a creare nel corso di questa esperienza tra i capicampo, i volontari e le giovani leve, legami che testimoniano prima di tutto lo spirito delle associazioni di volontariato, come la nostra che oltre a formare “tecnici del settore”, si preoccupano prima di tutto di curare il lato umano e morale delle persone.

 

 Il Progetto "Anch'io sono la Protezione Civile"

 Il calendario dei campi scuola Anpas 2015

  • Amalfi (SA) - Protezione Civile PA Millenium, dal 27 luglio al 2 agosto

  • Baronissi (SA) Assoc. Volontariato “ Il Punto”, dal 31 agosto al 6 settembre

  • Frasso Telesino (BN) - Pubblica Assistenza, dal 29 giugno al 4 luglio

  • Mirabella Eclano (AV) - Pubblica Assistenza, dal 28 giugno al 5 luglio

  • Pagani (SA), A.P.C. Gruppo Papa Charlie, dal 24 al 30 agosto

  • Scampitella (AV), Pubblica Assistenza, dal 17 al 23 agosto

  • Siano (SA), Croce Azzurra, dal 27 luglio al 2 agosto

  • Solofra (AV), OST. Rita Gagliardi, dal 4 all’11 luglio

Fonte: anpascampania.org

Sei qui: Home Attività Protezione Civile I Campi Scuola 2015 dalle Pubbliche Assistenze ANPAS Campania