Maltempo in Campania: l'intervento dei volontari ANPAS - Aggiornamento del 26.10.15 ore 20:00

Le squadre di volontari ANPAS sono entrate in azione in soccorso delle popolazioni del beneventano - La situazione aggiornata alla mattinata del 26 ottobre 2015 ore 20:00 IMG 20151024 WA0005


 

Aggiornamento del 26 ottobre, ore 20:00

A distanza di unidici giorni dall'ondata di maltempo che ha duramente colpito il benventano, continua senza sosta il lavoro dei volontari e dei tecnici che, attivati dal Dipartimento di Protezione Civile, sono arrivati da ogni luogo della Campania e anche da fuori regione.

Insieme ai volontari di varie organizzazioni nazionali, ANPAS può contare su un numero cospicuo di volontari (una trentina) della Colonna Nazionale, coordinata dal Referente ANPAS Nazionale Protezione Civile per il Sud-Italia Egidio Ciancio. Attualmente ANPAS Campania sta concentrando i suoi sforzi nella zona di Ponte Pantano.

A sostegno delle popolazioni sannite, ANPAS Campania ha avviato una raccolta di generi alimentari e non.

 

Aggiornamento del 24 ottobre, ore 20:00

"Grazie ai volontari di Protezione Civile, a quelli campani e a quelli venuti nel beneventano da fuori regione per aiutare le popolazioni colpite. Tutti, a partire dai sindaci dei comuni colpiti, hanno riconosciuto anche oggi la grande professionalità e generosità di questo straordinario mondo.", questo il commento del Capo del Dipartimento di Protezione Civile Fabrizio Curcio.

Oggi in Prefettura a Benevento si sono incontrati il Capo Dipartimento Protezione Civile Fabrizio Curcio, il Ministro degli Interni Angelino Alfano, il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e i Sindaci di Benevento e dei Comuni colpiti dall'alluvione e le altre istituzioni locali: si sono confrontati con i volontari ANPAS e gli altri rappresentanti delle strutture operative del servizio nazionale di Protezione Civile, che da giorni stanno garantendo il necessario supporto a chi, dal 15 ottobre, sta gestendo l'emergenza determinatasi in seguito all'ondata di maltempo. A rappresentare il movimento ANPAS il Referente ANPAS Nazionale Protezione Civile per il Sud-Italia Egidio Ciancio.

Ha aggiunto Curcio: "Li ringrazio, a nome di tutto il sistema, perché ogni volta che c'è bisogno di loro ci sono, mettendo a disposizione tempo e competenze gratuitamente, con grande passione."

Durante la riunione in Prefettura il Capo Dipartimento Curcio e i Ministri Angelino Alfano e Galletti hanno garantito l'impegno ufficiale di attivare, nel primo Consiglio dei Ministri utile, la dichiarazione di stato d'emergenza, fermo restando che sarà impegno dei Comuni colpiti inviare il resoconto dei danni subiti. 


IMG 20151024 WA0000

Aggiornamento del 24 ottobre, ore 12:00

Il lavoro dei volontari ANPAS di Protezione Civile, non solo campani ma provenienti anche dal Lazio, Toscana e Abruzzo, continua senza sosta per ripristinare la fruibilità stradale, risistemare le abitazioni e riportare le vite dei beneventani e dei comuni limitrofi colpiti dalla scorsa alluvione ad un livello di "normalità".

I volontari ANPAS sono presenti, in particolar modo, nella zona industriale di Benevento per sgomberare le strade e i vari garage. Inoltre i volontari ANPAS sono intervenuti come supporto logistico alle ditte private.

Il Referente ANPAS Nazionale Protezione Civile per il Sud-Italia Egidio Ciancio dichiara: "ANPAS sta dando una grande mano per la ripresa del popolo sannita. Importante anche il supporto logistico, in coordinamento con il COC e il CCS, che stiamo offrendo alle aziende private del posto e che hanno visto le loro attività fortemente danneggiate durante l'alluvione. Come sempre ANPAS ed i suoi volontari stanno dimostrando professionalità e competenza in un territorio martoriato da un brutto evento."

ANPAS Campania ha inoltre richiesto l'intervento di Moduli Antincendio, Colonne Torre Fari e Bobcat da parte delle PP.AA. campane, al fine di eliminare più velocemente il fango, ormai solidificatosi.

Sul posto sono arrivati il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, e il Ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti e il Ministro dell'Interno Angelino Alfano, per fare il punto della situazione. Curcio, Galletti e Alfano, insieme al Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sono in Prefettura per riunirsi con i Sindaci dell'area alluvionata, e i vari rappresentanti delle istituzioni.

 12065968 951138731595098 1633514744232557687 n

Aggiornamento del 22 ottobre, ore 13:00

Continuano gli interventi dei volontari ANPAS Campania nel beneventano. In arrivo altri volontari provenienti dalle Pubbliche Assistenze di Lazio e Abbruzzo. Sul posto è anche arrivato il Responsabile Operativo Protezione Civile ANPAS Nazionale Egidio Pelagatti.

 

Aggiornamento del 21 ottobre, ore 18:15

Continua, senza interruzioni e soste, l’attività dei volontari ANPAS Campania, guidati dal Responsabile Regionale Protezione Civile ANPAS Antonio Aliberti e il Responsabile Vicario Regionale PC ANPAS Campania Augusto Morella, monitorati costantemente da Gaetanino Pugliese, Presidente Regionale ANPAS Campania, i quali si sono distinti in opere di bonifica di zone inondate dal fango, strade, strutture pubbliche ed edifici privati del beneventano ed in particolare del Comune San Giorgio La Molara, che richiedevano il ripristino delle normali condizioni di fruibilità. Non meno rilevante è stato il lavoro di copertura radio dell’intera zona e di segreteria da campo in ausilio ai funzionari sopraggiunti della Regione Campania.

Continua inoltre, incessante, il lavoro della Colonna Mobile Nazionale ANPAS nelle zone più colpite della città di Benevento. Alla Colonna Mobile Regionale, come detto in precedenza, sono stati affidati i paesi limitrofi.

Nella giornata di domani le attività continueranno sulla falsariga di quelle odierne, verso un lento, ma completo ripristino della normalità.

 
12079664 1502954556696419 4023867947686404015 n

Aggiornamento del 20 ottobre 2015, ore 20:00 

Continua, senza interruzioni e soste, l’attività di soccorso dei paesi in emergenza idrogeologica del beneventano, da parte di circa 40 volontari di ANPAS Campania. Grazie al meticoloso coordinamento da parte dei Responsabili Regionali Antonio Aliberti e Augusto Morella, in costante contatto con Gaetanino Pugliese, Presidente ANPAS Campania, tanto si è già prodotto, usando ogni mezzo a disposizione delle Pubbliche Assistenze giunte in loco, avvalendosi del supporto della sala operativa Regionale e Nazionale di protezione Civile ANPAS.

Da questo pomeriggio ANPAS è presente anche con la Colonna Mobile ANPAS Nazionale, munita di mezzi pesanti, bobcat, furgoni, idrovore ad elevata portata e nuove forze volontarie. Ad essa sarà affidata la gestione della città di Benevento, quasi nella sua interezza, mentre gli altri paesi continueranno ad essere gestiti da parte delle Associazioni già presenti.

L’allerta meteo dovrebbe terminare nella giornata di giovedì e gli interventi di primo soccorso lasceranno il posto a quelli, altrettanto ardui, di ripristino delle normali condizioni delle strutture primarie delle cittadine colpite.

 

Avellino 20 ottobre

A causa del maltempo e delle forti piogge che nei scorsi giorni hanno colpito la Campania, questa mattina è stata attivata, dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, la colonna Mobile nazionale Anpas con volontari provenienti dalle pubbliche assistenze di Toscana, Umbria e Marche. Attivata anche la Sala operativa nazionale di ANPAS.

Con la Colonna Mobile nazionale sono state attivate squadre dalla Toscana e dalle Marche (2 motopompe su camion) ed un bob cat dalla Regione Toscana con arezzature per intervento idrogeologico con destinazione il CCS aperto presso Benevento.

Evacuazioni di case, pulizia di strade e garage, interventi di emergenza 118, monitoraggio dei corsi d'acqua più a rischio, supporto alle sale operative locali, distribuzione dei sacchi di sabbia: sono solo alcune delle attività dei volontari Anpas impegnati per fronteggiare le emergenze meteorologiche che hanno colpito soprattutto il beneventano.

 

L'intervento delle pubbliche assistenze campane

A seguito di richiesta della Regione Campania, si è proceduto ad attivare il sistema di soccorso di ANPAS Campania dalle ore 13 di ieri con interventi di assistenza soprattutto nei pressi degli stabilimenti produttivi dell'area industriale di Benevento, con le pubbliche assistenze di Baronissi, Siano, Mirabella Eclano, Grottaminarda, Frigento, Sturno ed Avellino. ANPAS Campania sta operando al momento con 40 volontari sul campo. Le operazioni di soccorso sono state distribuite tra la Città di Benevento e i comuni limitrofi, in particolare nel comune di Reino con l'intervento di idrovore e motopompe trasportate dalla Pubblica Assistenza Croce Azzurra Città di Siano. Le squadre di ANPAS Campania sono coordinate da Aliberti Antonio e Morella Augusto, respettivamente Responsabile Regionale e Responsabile Vicario Regionale Protezione Civile ANPAS Campania.

Il Presidente ANPAS Campania Gaetanino Pugliese sta seguendo l'evolversi degli eventi per coordinare eventuali nuove misure da attuare in aiuto delle popolazioni del Sannio duramente colpite dall'alluvione.

La colonna mobile nazionale ANPAS è monitorata h24 dal Responsabile Nazionale ANPAS Protezione Civile Carmine Lizza e dal Referente Nazionale ANPAS Protezione Civile per il SUD ITALIA Egidio Ciancio.

 

 

Io Non Rischio

Alluvione

 

Cosa fare durante l'allerta

 

 

  • - Tieniti informato sulle criticità previste sul territorio e le misure adottate dal tuo Comune
  • - Non dormire nei piani seminterrati ed evita di soggiornarvi

  • - Proteggi i locali che si trovano al piano strada e chiudi le porte di cantine, seminterrati o garage solo se non ti esponi a pericoli

  • - Se ti devi spostare, valuta prima il percorso ed evita le zone allagabili

  • - Valuta bene se mettere al sicuro l’automobile o altri beni: può essere pericoloso

  • - Condividi quello che sai sull’allerta e sui comportamenti corretti

  • - Verifica che la scuola di tuo figlio sia informata dell’allerta in corso e sia pronta ad attivare il piano di emergenza

 

 

Fonte: anpasnazionale.org

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sei qui: Home News News Anpas Maltempo in Campania: l'intervento dei volontari ANPAS - Aggiornamento del 26.10.15 ore 20:00