Caposele, il saluto a Gerardo

ANPAS Campania si stringe intorno ai volontari della Pubblica Assistenza di Caposele e a tutti i familiari di Gerardo per la sua scomparsa
news45008

 

 

Avellino 04 ottobre – Così lo ricorda la pubblica assistenza di Caposele.

"Gerardo era un ragazzo del suo tempo, che viveva con la passione dei suoi ventisette anni. A tratti estremamente consapevole o smarrito, come in balia delle incertezze che spesso vivono i ragazzi dalle nostre parti, ma pure protratto verso qualcosa di sicuro, di stabile a cui aggrapparsi, anche in questo caso, lui come tanti altri.

Aveva colto l’opportunità del Servizio Civile invogliato dal contesto più che per sua scelta decisa, ma una volta iniziato il percorso sembrava aver trovato una sua dimensione di impegno e di soddisfazione. Oltre alle fasi formative, seguiva con piacere le attività con gli anziani e con le persone con disabilità dei nostri centri. Diceva spesso che gli passava ogni arrabbiatura quando cantava o ballava con le “nonnine". Partecipava anche alle altre attività della pubblica assistenza: dal banco alimentare alle campagne informative, dai trasporti in ambulanza ai convegni, cercando concretamente di operare e di capire cosa, da volontario, lo interessasse maggiormente.

Uno di noi, coi suoi alti e bassi, il suo carattere, la sua voglia di fare e di disfare e il suo sorriso gentile, che ci rimarrà per sempre nel cuore".

Le esequie si terranno sabato 07 novembre 2015 alle ore 09:00 presso il Santuario di San Gerardo Maiella in Materdomini a Caposele.

 

Fonte: anpascampania.org