Mercogliano, i ragazzi del Servizio Civile nello spot di Rai 3 sul volontariato in Campania

Entusiasmo alle stelle per la partecipazione dei Volontari del Servizio Civile di Mercogliano allo spot di Rai 3 dedicato all'approfondimento delle attività di volontariato in Campania mercogliano volontari telecamere rai 1440x564 c

 

 

Mercoglian2novembre Annamaria Quadrini, Marco Silvestro, Raffaele Navas, Ilenia Colucci, Filomena Marino, questi i nomi dei volontari scelti per realizzare le riprese. Sono complessivamente 16 i ragazzi impegnati quotidianamente nelle attività destinate a minori e anziani offerte dal Comune di Mercogliano  presso la scuola media statale Guido Dorso ed il Centro Pasquale Campanello.

I ragazzi sono stati entusiasti di prender parte ad un’esperienza che li avvicina così intensamente al sostegno di anziani e minori, due fasce sociali che rappresentano passato, presente e futuro della nostra comunità: «L’emozione di prendere parte allo spot è stata tanta. Ma, poi, ci siamo sciolti, anche perché ci chiedevano di mostrare le attività che compiamo ogni giorno. Ancora più bello era sapere che siamo stati una delle pochissime realtà campane scelte per prendere parte al progetto che ci ha visto impegnati fra il comune di Mercogliano e Napoli. Ci è stata offerta una grande opportunità che ci ha resi partecipi di un’esperienza unica».

Le numerose attività che i volontari del servizio civile di Mercogliano hanno presentato davanti alla telecamere della Rai vanno dai laboratori dedicati al sostegno dei minori, con attività di doposcuola e extra-scolastiche (pittura, musical, fumetto, ecologia) a quelle per gli over 65 ( inglese, cineforum, informatica, ginnastica dolce): «La sfida entusiasmante è capire chi abbiamo di fronte. Che si tratti di anziani o minori il punto di partenza è sempre l’ascolto. La capacità di comprendere le ragioni profonde che regolano i comportamenti di un bambino, possono rappresentare la differenza all’interno della sua formazione. Lo stesso discorso è applicabile agli anziani, scrigno di saperi che attende solo di essere scoperchiato».

Infine, i ringraziamenti di tutti i ragazzi vanno all’amministrazione comunale del Sindaco Massimiliano Carullo, alla Regione Campania, in particolar modo alla responsabile del Servizio Civile Maria Elena Cortese, che ha individuato come unico ente pubblico della regione Campania il comune di Mercogliano ed i suoi volontari, in collaborazione con altre quattro associazioni per la produzione dello spot pubblicitario  che andrà in onda su Rai3.

 

 

Fonte: irpinianews.it