Zingaretti: "Per il Giubileo oltre mille volontari di protezione civile"

Saranno 1.100 i volontari di protezione civile coinvolti nella gestione e nell'accoglienza dei pellegrini in occasione del Giubileo. Ad annunciarlo è il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti gallery.630x418.giubileo 06431

 

 

Roma 2novembre – «Voglio sottolineare il grandissimo impegno della Protezione civile regionale che attiverà per il Giubileo fino a 1.100 volontari e operatori per la gestione e l'accoglienza dei pellegrini, in accordo con la Questura». Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso del suo intervento nella seduta del Consiglio regionale.

In campo sanitario il totale degli investimenti per il Giubileo è di 84 milioni di euro, di cui 64,5 a carico dello Stato e 19,3 della Regione, tra assunzione di personale a tempo indeterminato, acquisto di nuove ambulanze e fondi per i lavori nei Dea di I e II livello di Roma. «Il pilastro centrale della nostra azione - ha spiegato Zingaretti - è stato il piano di ammodernamento dei reparti dell'emergenza ospedaliera, con un investimento di 33,5 milioni di euro per l'adeguamento e messa a norma di 12 pronto soccorso, tre dei quali già inaugurati e il resto entro il 4 dicembre, con il S.Filippo Neri e il Gemelli».

Saranno 86 le nuove ambulanze e dieci i punti medici avanzati nei punti di massima affluenza. Zingaretti ha parlato del piano per la gestione dell'emergenza infettivologica e di quello per la dialisi, dell'apertura del numero unico di emergenza 112 e, infine, del piano formativo per tutti gli operatori dei Dea di I e II Livello di Roma e del progetto per i volontari che hanno svolto un corso di Basic Life Support (BLDS) finanziato dalla Regione.

 

Fonte: ilgiornaledellaprotezionecivile.it