Frigento: la formazione sanitaria di Anpas Campania

Si è tenuta oggi a Frigento la “puntata zero” di quello che, ci auguriamo, sarà una lunga serie di corsi di formazione sanitaria per i volontaricorso frig FILEminimizer

Ad accogliere i volontari provenienti dalle Pubbliche Assistenze di Casalbore, Grottaminarda, Montecalvo e Sturno: Gaetanino Pugliese, presidente della Pubblica Assistenza Frigento con i suoi volontari, che oltre all’ospitalità che lo contraddistingue, ha subito dato un tono e un ruolo molto particolare a quello che può sembrare una “semplice” giornata di re-training. Il presidente Pugliese esordisce infatti dicendo: “Niente grazie e benvenuti, ma sono strafelice che voi siate qui, d’altronde questo è il posto giusto per racchiudere tanto di questo colore: l’arancio, che io amo”. L’innovazione di questo corso infatti, sta proprio nella messa in opera, in quanto mira ad uniformare le pubbliche assistenze portando tutti i volontari allo stesso livello di formazione.

Purtroppo, Anpas Campania viene da una fase di stallo che ha portato al commissariamento. Nel suo piccolo questo corso, come ha sottolineato lo stesso Pugliese è servito, oltre alla crescita professionale di ogni singolo volontario, a ricordare che facciamo parte di un movimento, lo stesso, dove la forza sta proprio nell’unione, nel fare rete e nel guardare insieme allo stesso obiettivo.

Il Commissario ANPAS Campania Egidio Ciancio ha così commentato l'iniziativa: "Sono molto contento per l'iniziativa e soprattutto entusiasta che le Pubbliche Assistenze campane intraprendino dei percorsi di formazione. L'informazione e la formazione sono essenziali per i nostri volontari e possono essere uno dei mezzi più importanti per salvare la vita di tante persone."

Il corso si è suddiviso in due momenti formativi: uno teorico e uno pratico, grazie all’impegno dei formatori: Erika Fierro, Sabino Iacoviello, Tommaso Stanco, Giuseppe Lauda e alla valida collaborazione apportata dal Dott. Cocco, Anestesista rianimatore presso l’ospedale di Ariano Irpino, i volontari hanno trattato temi come: traumi, ustioni, emorragie e tecniche di immobilizzazione.

Che dire? Buona la prima. Aspettiamo il prossimo appuntamento previsto per Domenica 3 maggio.

 

 

 

Rosanna Morelli

 

(Fonte: anpascampania.org)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sei qui: Home News ...altre notizie News Notizie dalle Associazioni Frigento: la formazione sanitaria di Anpas Campania